Ricerca
comunità e distretti

Settimana 13 / 2020

31.03.2020

Già è terminata la seconda settimana in stato d'emergenza. Essa ha scagionato un copioso programma di lavoro di scrivania. Viaggio col pensiero e al telefono nei Paesi a me affidati.
 
/api/media/479858/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=4961fd6e6c5c8d44450f267041e28a43%3A1642396318%3A7966472&width=1500
/api/media/479859/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=27200e5a1252d4325c3bc9bfa9d76748%3A1642396318%3A1816760&width=1500
/api/media/479860/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=041d704fdf7d55e23bf149b763dff2a5%3A1642396318%3A8171504&width=1500
/api/media/479861/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=05af9c821209f4907b7dde556f674480%3A1642396318%3A8706674&width=1500
/api/media/479862/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=503055f2a457ea64dc210965add07251%3A1642396318%3A6364014&width=1500
/api/media/479863/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=ebcbc68ae711bafdf2ee4e1f39541dcb%3A1642396318%3A86030&width=1500
/api/media/479864/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=fa98f4a41bacc91f8c6310ffaaddf157%3A1642396318%3A7189600&width=1500
/api/media/479865/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=92f500c553c8620cbbca534d56ec3749%3A1642396318%3A8964464&width=1500
/api/media/479866/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=57376c12545cd95b1e7179f3b7004d54%3A1642396318%3A6264486&width=1500
/api/media/479867/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=75c88d457212835c20df8fc47263eec1%3A1642396318%3A8353686&width=1500
 

Ogni giorno mi collego con il cuore con tutti i fratelli e le sorelle di tutta l'area d'attività. Colà dove c'è una situazione speciale o si sa di una sciagura, resto un momento di più.

Leggiamo ogni giorno tramite i media sui nuovi sviluppi. Il numero degli infettati e dei decessi aumenta continuamente. Dietro a questi numeri anonimi ci sono persone e le loro famiglie. Vogliamo intercedere per loro in preghiera.

Mercoledì è stato un giorno particolare. Nonostante i mezzi di comunicazione moderni, è indispensabile essere presente fisicamente nell'amministrazione. Ho riservato questo giorno per registrare il messaggio video previsto nelle quattro lingue: tedesco, francese, italiano e spagnolo. Le tre ore a disposizione sono state usate tutte. Per fortuna, dopo due lingue, era prevista una pausa per un breve spuntino e riposarsi un po'.

Venerdì mattina è stata eseguita una seduta del consiglio d'amministrazione via Skype. È sempre ancora insolito, ma al momento funziona bene.

Domenica abbiamo potuto vivere il terzo servizio divino via Internet. L'apostolo Deubel ci ha serviti dalla chiesa di Berna-Ostermundigen. Faccio volentieri cenno al link seguente: https://www.nak.ch/nc/news/nak-schweiz/?start=9352-1585519200&berID=9352 . Come domenica scorsa, con mia moglie mi sono trovato davanti allo schermo: siamo felici e riccamente rinforzati sotto la parola di Dio e il servire dello Spirito Santo. Dalla nostra chiesa a Bucarest, l'apostolo Cone ha servito via IPTV i fratelli e le sorelle di Romania e Moldavia. Questo servizio divino è iniziato un'ora in anticipo a causa del cambiamento d'orario. Domenica pomeriggio approfitto per guardare le repliche dei servizi divini da Ginevra, Lugano e Vienna. Sono molto riconoscente nel vedere come con grande impegno i fratelli e le sorelle possono essere assistiti e riforniti del cibo divino.  

All'inizio della nuova settimana, è prevista una teleconferenza con il sommoapostolo e tutti gli apostoli di distretto d'Europa. Si tratterà di discutere ulteriori procedure e molte domande riguardati la situazione attuale.

Vi auguro di cuore un periodo futuro preservato. Dio è presente!