Ricerca
comunità e distretti

Settimana 32 / 2021

17.08.2021

Se dovessi mettere un titolo sugli ultimi giorni, vorrei scrivere: "Una settimana intensa di sentimenti ed emozioni".
 
/api/media/516471/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=2022cfa21924f5aeb8d81c3b3954bb99%3A1670050619%3A9986978&width=1500
/api/media/516472/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=3d212476b6310dd5e99c03f62da605dc%3A1670050619%3A6387859&width=1500
/api/media/516473/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=c790043febe05e15be4f56db0083040c%3A1670050619%3A3916790&width=1500
/api/media/516474/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=659ea0c1e07295b1dff3966c0c918657%3A1670050619%3A3662980&width=1500
/api/media/516475/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=d1fed68052397906417a76427b6eae3c%3A1670050619%3A8356360&width=1500
/api/media/516476/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=1eb2e161e28dc3a75fb9a67ea34cff79%3A1670050619%3A2620442&width=1500
/api/media/516477/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=82cce6d95546d0cbd4ef5766e34b243b%3A1670050619%3A5601211&width=1500
/api/media/516478/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=5f7f8a6cbe8c35fbf9bf07851f7f139a%3A1670050619%3A4131528&width=1500
/api/media/516479/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=fe2716ad258e3fb13660d32f3d6c0ee2%3A1670050619%3A9365928&width=1500
 

La visita sul letto di morte del nostro amato apostolo di distretto a riposo Markus Fehlbaum, insieme alla sua consorte Annelise, ha lasciato tracce indimenticabili nel mio cuore. Le sue pene nella malattia, con le limitazioni e la perdita della qualità di vita hanno aumentato il desiderio: "Signore, prendi a te il tuo servo in pace". Questo desiderio è stato esaudito il giorno dopo, il giovedì mattina. Il Signore ha preso a Lui il nostro apostolo di distretto. Glielo concediamo, però siamo tristi. Egli lascia un vuoto enorme.

Il servizio divino di mercoledì sera ad Aarau è stato un servizio divino di rafforzamento e consolazione del nostro Padrre celeste. Ho potuto vivere una vera gioia con ii coro. Si, sempre più cori ricominciano a cantare. Anche se bisogna portare la mascherina, il desiderio di cantare insieme e far musica non è stato frenato. La mia ultima visita ad Aarau data addirittura al 2018, quando ha avuto luogo una riunione dei delegati e dei conducenti di distretto con il servizio divino finale ad Aarau.

Dopo l'atterraggio puntuale sabato mattina a Vienna, abbiamo potuto lasciare l'aereo con molto ritardo a causa di una passerella difettosa. Questo non ha però disturbato la gioia del saluto da parte dell'apostolo Pfützner. Dopo alcuni colloqui, sabato sera ci siamo recati a Korneuburg. Il servizio divino era previsto alle 17.00 ed era ancora caldo (34 gradi). I fratelli e le sorelle erano già arrivati e la gioia di poter vivere in comune il servizio divino era tangibile.

Quando ci si apre all'operare dello Spirito Santo e lo si vive a tu per tu, le temperature estive non hanno più incidenza. L'altare è stato abbellito con molto amore, uno specchio della decorazione dell'anima per l'incontro col nostro Dio. La piccola, ma forte e vivente comunità ha molte risorse musicali (quasi tutta la comunità): un coro forte, molti strumenti ritmici che sono stati distribuiti a tutta la comunità e fatti suonare, hanno raggioito e reso ricco il servizio divino. Non dimenticando  un piccola sorella che si muoveva nell'atrio al ritmo della musica.  

Il servizio divino di domenica mattina a Vienna-Penzing ha avuto caratteri particolari. come già a Korneuburg eravamo sotto l'impressione della notizia del decesso. Con grande emozione abbiamo vissuto la celebrazione della Santa Cena per i defunti, sapendo che l'apostolo di distretto Markus Fehlbaum ha ricevuto la sua prima Santa Cena nell'aldilà. Sono sempre momenti dove l'aldilà e il mondo vivente sono molto vicini. Il desiderio per il futuro comune cresce fortemente in questi momenti. Un piccolo coro ha toccato i nostri cuori con il suo canto e la sua irradiazione. Il commiato personale davanti alla chiesa ci ha dato la possibilità di guardarci negli occhi e nei cuori.

I temporali a Vienna e Zurigo hanno generato un tempo d'attesa più lungo nell'aereo.

Arrivato a casa, ripasso la domenica nel mio cuore pieno di emozioni. Servus!