Ricerca
comunità e distretti

Visita dell'apostolo di distretto nella comunità di Thun

19.01.2021

Il servizio divino ha avuto luogo nel rispetto delle misure di sicurezza particolari per via della pandemia. Dato che non tutti i fratelli e le sorelle hanno potuto prendere posto nella chiesa, il servizio divino è stato trasmesso per Live-Stream (Link protetto).
 
/api/media/511149/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=891562b20d5a332ee8fe732f47bf1585%3A1646019854%3A6679683&width=1500
/api/media/511150/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=f5dfc0beee07d432211fb470f65f58d9%3A1646019854%3A2571116&width=1500
/api/media/511151/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=7740e83f36590606236c09ac82de6fbb%3A1646019854%3A5897872&width=1500
/api/media/511152/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=d802cf29799f3a44cd416677ef012bb7%3A1646019854%3A6817425&width=1500
/api/media/511153/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=9d0c19029992dd8c9268777e6f3dbd90%3A1646019854%3A6040476&width=1500
/api/media/511154/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=de667c4967bb3515ca3624f42a3fc0f2%3A1646019854%3A6531899&width=1500
/api/media/511155/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=0371d8db33ab90f86d5dfe6ae1423824%3A1646019854%3A7445388&width=1500
/api/media/511156/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=9ed72b499d81ac1a74914dd4127a4439%3A1646019854%3A3144895&width=1500
/api/media/511157/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=a9f824f0b862bc9267d5ed9cae3f6264%3A1646019854%3A3574158&width=1500
/api/media/511158/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=ef4d1451c13fcc96f5b1e1ea2fa18fa0%3A1646019854%3A2206310&width=1500
 

La parola biblica per il servizio divino si trova in 1 Corinzi 1, 7-8: "In modo che non manca di alcun dono, mentre aspettate la manifestazione del Signore nostro Gesù Cristo. Egli vi renderà saldi sino alla fine, perchè siate irreprensibili nel giorno del Signore nostro Gesù Cristo."

L'apostrolo di distretto Jürg Zbinden ha salutato la comunità domenica mattina del 17 gennaio 2021 con le parole: Pace sia con voi. Pace significa forza, Gesù Cristo ne è la sorgente per tutti noi. Molte cose possono rubarci la pace, ma Cristo è presente. Non aver timore! Abbiamo bisogno della forza di Dio, essa stabilizza, dà sicurezza nella vita e ci rafforza per il futuro. Siamo entusiasti di Dio, della sua pienezza divina, ce n'è a sufficienza per tutti noi! Possiamo sempre attingere e vogliamo pure darne al prossimo. La forza di Dio e la promessa della sua rivenuta deve essere una parte importante nella nostra vita e questo crea pure dei cambiamenti. Le cose divine devono essere ben ancorate e questo ci rende forti anche come comunità. La comunità non è un prodotto casuale, ma voluto da Dio, Egli è l'iniziante e colui che compie.

La dispensa divina è piena, per poter rafforzare i diversi doni:

  • Fiducia in Dio = forza attraverso la parola divina. Dove c'è fiducia, non c'è paura, ma pace e tranquillità.

Un paio di esempi dalla bibbia:

  • Davide contro Golia: "Vengo nel nome del signore"
  • Elia davanti ai sacerdoti di Baal: uno (Elia) contro 450, egli non sapeva il risultato, ma aveva fiducia in Dio
  • Esploratori nel paese di Canaan: solo due hanno creduto e hanno avuto fiducia di poter entrare nel paese promesso con l'aiuto di Dio!

Abbiamo ricevuto un compito e il dono della collaborazione, vogliamo mantenere la fiducia per riuscire alla fine.

Nella parola biblica sta scritto: "Siate irreprensibili nel giorno del Signore". La parola "irreprensibili* vuol dire che ha luogo un cambiamento. Vogliamo posizionare le giuste priorità mettendo a fuoco quello che abbiamo bisogno per essere presenti al giorno del Signore.

Pensieri del vescovo Thomas Wihler
L'inizio del servizio divino: "La pace sia con voi" è un impulso forte. Questa parola, questa affermazione di Gesù, deve essere ben presente in noi e agire in noi. Questo saluto di pace deve lasciare diventare forte Gesù Cristo in noi. La pace divina è più grande di tutte le ragioni, è anche più grande di tutto ciò che possiamo immaginarci. Gesù desidera che i nostri cuori e i nostri sensi siano preservati in Gesù Cristo. Gesù desidera rafforzare il collegamento con noi, egli vuole darci la salvezza!

Dopo la celebrazione della Santa Cena e quella per i defunti, il servizio divino si è concluso con la preghiera. Il servizio divino di festa è stato abbellito da musica del pianoforte e dell'organo.

 

Resoconto: zVg
Foto: Fredi Aemmer
Elaborazione: Brigitte Landmesser