Ricerca
comunità e distretti

"Webinario" per i conducenti di comunità della Romandia

26.10.2020

La situazione attuale richiede delle forme di riunioni alternative. L'apostolo di distretto Jürg Zbinden si è rivolto lunedì 26 ottobre 2020 ai conducenti di comunità della parte francese della Svizzera nell'ambito di un'ora di" Webinario".
 
/api/media/507602/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=4fec74a1684c2bedf5893dc8ae3b29c4%3A1638790265%3A2440582&width=1500
/api/media/507603/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=6a21f64c39512b52ea775859307c931c%3A1638790265%3A506615&width=1500
/api/media/507604/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=9823529124acdb6c6ac6ce56973d8574%3A1638790265%3A6015632&width=1500
 

Il previsto convegno di settembre 2020 per i conducenti di comunità di tutte le comunità neo-apostoliche in Svizzera non ha potuto essere effettuato a causa della pandemia Covid-19. Come già un mese fa, l'apostolo di distretto ha utilizzato le possibilità tecniche e ha condotto un seminario in rete ("Webinario") trasmesso dal vivo tramite Internet.

Dio dà doni
All'inizio del la sessione l'apostolo di distretto Zbinden si è mostrato riconoscente e impressionato per la pieneza dei doni che i conducenti posseggono e come sono impegnati nelle comunità e dai fratelli e sorelle; egli li ha ringraziati per il loro impegno. Poi, ha messo il peso sui doni che Dio dà, doni collegati anche a responsabilità di utilizzarli e alla motivazione dei partecipanti. La benedizione di Dio non viene meno.

Dio si occupa di noi
La pandemia e i suoi effetti non valutabili dall'uomo non conducono ad una crisi di Chiesa o di fede. Se risultano gravi conseguenze, una cosa è certa, dice l'apostolo di distretto: ogni anima eletta da Dio può arrivare alla meta, a condizione che lo voglia. Ci pensa Lui.

Il pericolo che ci lasciamo contagiare da paure e insicurezze è reale. Potremmo perdere gioia e coraggio e cadere in una crisi profonda. Prepariamo la comunità che ci è affidata per la rivenuta di Cristo e non per la fine della crisi. Anche se le condizioni sono cambiate, la meta e la promessa di Gesù non sono cambiate. Pertanto non cambia neanche la nostra intensa preparazione e la gioia per il giorno del Signore. L'apostolo di distretto conferma la parola seguente: "Dio infatti ci ha dato uno spirito non di timidezza ma di forza, amore edi autocontrollo" (2 Timoteo 1, 7). Non è la paura, il timore o lo scoraggiamento che determinano la nostra vita, ma bensì la forza divina.

Dove c'è lo Spirito del Signore, c'è libertà
Il Signore è con noi. Egli si trova in mezzo alla sua comunità e desidera renderci liberi da tutto quello che impedisce il compimento del suo piano di salvezza. Così possiamo continuare il nostro cammino. Lasciamoci liberare da Cristo secondo le parole dell'apostolo Paolo ai Corinzi: ".... dove c'è lo Spirito del Signore c'è libertà." (2 Corinzi 3, dal versetto 17).

La dinamica spirituale di questa parola è notevole, dice l'apostolo di distretto, e riassume ciò in tre punti:
- la libertà in Cristo è un dono di Dio;
- sappiamo che l'Onnipotente Dio ci ama;
- restando fedeli a Cristo, realizziamo il nostro futuro.

Concetto di protezione Covid-19
L'elaborazione del concetto di protezione e gli adattamenti fatti sono frutto di accordi con altre Chiese regionali d'Europa, sempre considerando le linee direttive del concetto di protezione dell'Ufficio federale della sanità (UFS) per le Chiese e i concetti di protezione di altre Chiese in Svizzera. Le ultime informazioni ci sono state recapitate grazie a buoni contatti ecumenici. Sempre più ci si rende conto come è importante e sensata la collaborazione tra le Chiese in situazioni simili.

L'apostolo di distretto ha ringraziato per i lavori supplementari dovuti al concetto di protezione. Lavori necessari collegati a sfide nell'organizzazione e nell'esecuzione di servizi divini, come pure nella cura dell'anima. Egli ha pregato di continuare a seguire le direttive.

Informazioni attuali
L'apostolo didistretto Zbinden orienta sulle diverse offerte della Chiesa Neo-Apostolica Svizzera, tra l'altro con l'opuscolo dei seminari 2021. Questo sarà online in breve sotto www.cna.ch; l'opuscolo sarà pure disponibile nelle comunità. Esso contiene una scelta varia e interessante di corsi, seminari e Workshops.

L'apostolo di distretto ha risposto in precedenza a domande inoltrate dai conducenti di comunità riguardanti temi organizzativi e spirituali e ha concluso il Webinario con ringraziamento e preghiera.