Ricerca
comunità e distretti

Servizio divino dell'apostolo di distretto ad Aarau

09.09.2018

L'apostolo di distretto Giorgio Zbinden serve ad Aarau.
 
/api/media/488311/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=1cfd4f0fc481c18c6ad560865be1ee96%3A1670052626%3A2566944&width=1500
/api/media/488312/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=d73a77a8bcdebcc31d5e417c05b9e550%3A1670052626%3A1553370&width=1500
/api/media/488313/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=65a607738f5bf0b8aa7dda2abfaeb047%3A1670052626%3A4451619&width=1500
/api/media/488314/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=eea045df9bda488698dfd6e0e65f31c0%3A1670052626%3A8973939&width=1500
/api/media/488315/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=b6f7d73d28d13e8f69f7738b3178d20d%3A1670052626%3A7544654&width=1500
/api/media/488316/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=8d335cf8f8fe3bbb4dba226c70fbb7ff%3A1670052626%3A7767172&width=1500
/api/media/488317/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=9c35df10bd86b16e38622eca127bba62%3A1670052626%3A3596530&width=1500
/api/media/488318/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=e41666cca5f8cea5660748b0423fbad5%3A1670052626%3A8630132&width=1500
/api/media/488319/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=a87fbeddad8a62ada3cdaa0144d05527%3A1670052626%3A8993800&width=1500
/api/media/488320/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=564e809100945b835ef8221ad752036d%3A1670052626%3A927195&width=1500
/api/media/488321/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=6081eb66d87ac5be7bf3383c8ff5ae41%3A1670052626%3A7362132&width=1500
/api/media/488322/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=84f6905d91b46aa7c6f6d1e4ca76f8bb%3A1670052626%3A8539253&width=1500
 
L'apostolo di distretto serve con la parola biblica in Efesini 4, 15: "Ma, seguendo la verità nell'amore, cresciamo in ogni cosa verso colui che è il capo, cioè Cristo".

L'apostolo di distretto ringrazia dapprima i bambini per l'inno cantato e per l'amore espresso.

Non tenere per sè i servizi divini, ma trasmetterli al prossimo, è un principio divino.

Anche la parola"crescere", udita dalla parola, si addice ai bambini: essi vogliono sapere se sono cresciuti. Ci rallegriamo pertanto se cresciamo spiritualmente, ma anche quando il nostro fratello e la nostra sorella crescono.

Anche nell'amore si potrebbe fingere, essere superbi e spavaldi e alla fine di non essere seri. L'amore di Dio non è spavaldo, è importante essere e restare veraci e autentici nell'amore.

Vogliamo crescere in tutte le cose, nella comunità dando anche ai fratelli ed alle sorelle lo spazio necessario per poter crescere. Vogliamo crescere armoniosamente anche in cose che non ci sono facili. Vogliamo evitare le false crescite, come per esempio: "crescere nella collera". Abbiamo fiducia in Dio, perchè Lui può evitarci queste caratteristiche.

L'apostolo di distretto aggiunge che noi tendiamo a crescere all'opposto di Dio, è la nostra volontà umana. Noi vogliamo però includere la volontà di Dio nella nostra vita.

Hanno servito anche i vescovi Engelmann, Fässler, Keller e Wihler.

Atti: il conducente Christian Bersier ed il sacerdote Peter Schmucki prendono la Santa Cena per i defunti.